PROSSIMI EVENTI

Federica Colangelo Quartet

Concerti
Date: 2019-10-27 19:30

Acquaphonica è un progetto della pianista e compositrice Federica Colangelo.


Il progetto inizia nel 2010 durante gli anni di residenza nei Paesi Bassi dell’artista. Dopo i suoi studi di pianoforte classico presso la Royal School of Music of London, nel 2004 Federica Colangelo si trasferisce nei Paesi Bassi, dove si diplomerà in pianoforte Jazz e conseguirà il Master in Composizione Contemporanea.
In quest’ambiente, grazie all’influenza diretta dei compositori Jeroen d’Hoe, Otto Ketting e Ned McGowan (con cui inizierà ad approfondire le strutture ritmiche della musica Carnatica e l’approccio compositivo e improvvisativo su cui essa è fondata), e della pianista Amina Figarova e del pianista e compositore Benoit Delbeq, comincia a delinearsi per l’artista quella che poi diventerà con chiarezza l’immagine della propria identità musicale;


la ricerca di un suono che sia in bilico tra il Jazz e la musica classica contemporanea. Il filo conduttore di questi elementi diventa la poliritmia e la complessità ritmica.
E’ seguito un periodo di circa sei mesi di residenza in India nel 2014, che farà crescere la fascinazione per la musica classica dell’India del Sud; iniziano una serie d’incontri e scambi con musicisti e maestri indiani che continuano ancora oggi.

Nel 2012 esce PRIVATE ENEMY, il primo disco del progetto Acquaphonica, per l’etichetta olandese Optomusic e nel Settembre 2016, appena rientrata in Italia, la pianista pubblica il secondo lavoro con la stessa formazione in quintetto, CHIAROSCURO, per AlfaMusic.

Il progetto continua oggi in quartetto con una formazione tutta italiana (Michele Tino - sassofono alto e tenore, Marco Zenini –contrabbasso, Ermanno Baron- batteria) con cui pubblicherà Endless Tail per l’etichetta Folderol Records, in uscita il 15 ottobre 2019.

I due dischi pubblicati sono stati recensiti in Italia, Olanda, Slovacchia, Germania e Polonia (Musica Jazz |A proposito di Jazz | Jazz Convention | All About Jazz |Suono | Jazzenzo |Jazz Flitz | Jazz Bulletin | Fabrizio Ciccarelli – Mumag |INJAZZ |Draai om je oren | Jazzit | JazzPress | Patrik Spanko - skjazz.sk |

Il progetto e’ stato in tour nei Paesi Bassi, Sugar Factory| Badcuyp | Bethany’s Jazz Club - Amsterdam | Utrecht Jazz Festival |Maastricht Jazz Festival |Pletterij (Haarlem) | Cultureel Cafe’Bacchus. In Germania al B flat di Berlino. In Bulgaria al Jazz Forum Sara Zagora 2016 | Burgas Jazz Festival 2016 | Dixie Jazz Festival 2016 |Varna Jazz Festival 2014| Apollonia jazz festival 2014| |Bebop club – Plovdiv | Sudio5 |Studio1 National Bulgarian Radio - Sofia| In Polonia al 12on14 Jazzclub – Varsavia | Teatr Stary – Lublin |Harenda – Varsavia |PiecArt – Cracovia| OdNowa –Torun e in Italia al |Teatro Grande di Brescia per la Grande note del Jazz 2019 | Iseo jazz | Vie di Jazz | Lucca Jazz Donna | Piano Piano per Sulmona | Tuscia in Jazz |Teatro Piccolo (Milano) | JAZZMI | Casa del Jazz.

 

Telefono
3899768558
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet

 

Altre date


  • 2019-10-27 19:30
 

Powered by iCagenda